Ricerca avanzata
 

ATTENZIONE
ALL'AMBIENTE

FIMA CARLO FRATTINI da anni evolve i propri processi produttivi finalizzandoli ad una costante riduzione di risorse, materiali ed energia. Nel 2011 è stato installato un impianto fotovoltaico che permette all'azienda la quasi totale indipendenza energetica. Dal 2015 l'azienda utilizza un avanzato impianto galvanico a cromo trivalente che le permette di non avere emissioni in ambiente.

Inoltre ogni progetto viene sviluppato immaginando l'intera vita del prodotto dalla costruzione alla spedizione sino allo smantellamento.

IMPIANTO
FOTOVOLTAICO

Un ulteriore investimento importante, oltre all'attenzione verso la tecnologia produttiva: l'installazione di un primo impianto fotovoltaico da 500 kw e successive implementazioni, che consentiranno all'azienda di convertire l'energia solare in energia elettrica e, di fatto, di auto-alimentarsi nel pieno rispetto della normativa vigente. Un segnale concreto di rispetto per l'ambiente.

NUOVO
STABILIMENTO

Il nuovo stabilimento è stato progettato per una gestione più efficiente delle diverse fasi della lavorazione ed è alimentato ad energia solare, prodotta grazie all'impianto fotovoltaico di FIMA, permettendo un miglioramento della capacità produttiva e del controllo della qualità. Nel polo produttivo sono stati installati, infatti, macchinari di ultima generazione che permettono di effettuare contemporaneamente fino a

14

lavorazioni meccaniche ad
altissima precisione.

Nel nuovo polo produttivo sarà inoltre avviato entro il 2016 un

reparto galvanico
ad “impatto zero”

in grado di lavorare con Cromo Trivalente - il cui utilizzo verrà imposto dalle normative comunitarie nei prossimi anni - che, al contrario del cromo esavalente (ad oggi utilizzato nel 90% dei casi), non è cancerogeno, non produce rifiuti e riduce notevolmente le percentuali di scarto. L'impianto galvanico sarà alimentato da un impianto a cogenerazione ad alta efficienza alimentato a metano, che coprirà integralmente i consumi di calore ed energia elettrica di funzionamento.

UTILIZZO DI MATERIALI RICICLABILI

I modelli dell'imballaggio sono ingegnerizzati in modo tale da ottimizzare la produzione, limitando sprechi di materiale e riducendo i formati. Sono realizzati anche con l'impiego di materiale riciclato e a loro volta sono riciclabili fino al 95%. In definitiva, l'azienda opera nel pieno rispetto delle normative in materia, sia per il mercato italiano che per quello internazionale.